L' Isola di Ischia
La più grande delle 3 isole che si affacciano sul golfo di Napoli. Essa è distante circa 46 Km da Napoli e Capri. È possibile raggiungerla con traghetto sia da Napoli (ca. 80 min.) che da Pozzuoli (ca. 60 min.). In aliscafo si raggiunge l'isola anche da Napoli: Mergellina e Molo Beverello (ca. 40 min.). È conosciuta al livello mondiale per il suo terreno vulcanico e per le sue acque termali, Vigneti Pinete e castagneti sono favoriti nella loro crescita dalla favorevole posizione geografica dell'Isola. La vegetazione è prettamente di macchia mediterranea. L'abbondante vegetazione è completata da grandi agrumeti e non mancano i vigneti da cui si ricavano i pregiati vini di Ischia.
Ricettività: I sei comuni (Ischia, Casamicciola terme, lacco Ameno, Forio, Serrara Fontana, Barano) offrono oltre a confortabili pernottamenti in hotels, residence, ville e case private anche una certa tranquillità in cui si trova pace e sollievo dallo stress quotidiano. È possibile riposarsi annusando l'aria chiara e bagnandosi nelle acque limpide che circondano l'isola. La costa frastagliata lascia posto a distese spiagge sia con acque profonde che molto basse. Sull'isola esistono più di 260 hotels di tutte le categorie da partire da quelli di lusso fino a quello di IV categoria. Inoltre vi sono alcuni camping per il turismo a diretto contatto con la natura.

Terme & Beauty: Le sorgenti termali si trovano dappertutto, in montagna, sulle spiagge e perfino nel mare. Per questo vi sono distribuiti su tutta l'isola innumerevoli centri e parchi termali. L'acqua termale, il fango ed i massaggi e le inalazioni aiutano a curare specialmente dolori reumatici, artrite, sciatica, nervi infiammati, paralisi, artrosi, dolori alla colonna vertebrale, infiammazioni dei muscoli e dei tendini, ossa lesionate, il catarro al naso ed alla gola, bronchite, malattie dell'apparto genitale. Inoltre sono insostituibili nei trattamenti cosmetici che con il dovuto sport presso attrezzate palestre mantengono in forma sia il corpo che l'anima.

Cucina Ristoranti: Vini locali scelti danno il sapore nostrano alle caratteristiche specialità del luogo che oltre al coniglio alla cacciatore sono anche i piatti a base di pesce e carne, che il turista può gustare in molti ristoranti distribuiti sull'isola.

Storia: Lacco Ameno, che risalgono ai tempi dei Greci ed ai primi anni della dominazione Romana. Il Castello Aragonese, che era il palazzo reale dei Borboni sull'Isola d'Ischia. Il Porto d'Ischia, che è stato ricavato da un cratere vulcanico spento. L'Osservatorio Geofisico di Casamicciola, che ospita oltre alla vasca sismica di Grabowitz, una scelta delle rocce vulcaniche eruttate dal cratere del Monte Rotaro. Scelte ed esposte a cura del geologo Aniello Di Iorio. Le torri sarecene erette per proteggere Forio dalle irruzioni dei pirati, e la chiesa del Soccorso.Il caratteristico ballo popolare "'A 'ndrezzata" tipicamente eseguito solo da cittadini abitanti nel comune di Barano.

Mobilità: Micro taxi La mobilità sull'isola è garantita. Bus di linea attraversano frequentemente tutti i punti più importanti dell'isola. Oltre ai mezzi pubblici si può affittare una macchina o moto presso i diversi negozi di rent a car. Oppure usare un taxi o i tipici micro taxi.

Escursioni: L'offerta paesaggistica non si ferma al solo mare, infatti la parte centrale dell'isola è occupata dal Monte Epomeo che raggiunge i 780 m al di sopra del livello del mare. Ciò permette oltre a lunge passeggiate lungo la costa anche a gite sia guidate che non per i sentieri che portano sui diversi monti che formano l'isola.
Hotel Albatros - Via G. Mazzella, 102 80075 Forio - Ischia (Na) Italy
Tel 081997359 - Fax 081989134 - hotelalbatros@ischia.it
P.IVA 07280750634